Argomento 5 Attività

Obiettivo: comprendere capacità e limiti dei robot sviluppando le capacità di pensiero critico e osservando comportamenti e azioni.

Durata: 30 minuti

Materiali: computer con uscita audio, fascicoli informativi o serie di domande dell’insegnante.

Procedura:

  1. Gli studenti guardano questo video: una rassegna del registratore di effetti sonori dal robot basato su IA ASIMO (https://spectrum.ieee.org/honda-robotics-unveils-next-generation-asimo-robot).
  2. Durante la visione gli studenti prendono appunti sui suoni emessi dal robot ASIMO e scrivono una relazione. Viene quindi fornito un feedback.
  3. Gli studenti vengono divisi in gruppi di 5 e a ciascuno viene assegnato un modello di robot. Ciascun gruppo guarda uno dei seguenti video.
  1. Quindi discutono del contenuto del video e scrivono una breve relazione rispondendo a una serie di domande sulle capacità del loro robot in base al video.
  2. Gli studenti condividono quindi con altri gruppi le capacità del robot di cui il loro gruppo era responsabile e imparano a conoscere le diverse capacità dei robot basati sull’IA. L’insegnante può quindi dare altre informazioni su ciascun modello di robot.

Obiettivo: comprendere capacità e limiti dei robot sviluppando le capacità di pensiero critico e osservando comportamenti e azioni.

Durata: 30 minuti

Materiali: carta per ciascun gruppo

Procedura:

  1. L’insegnante introduce l’argomento dei robot e lavora sull’esercizio di composizione di canzoni.
  2. Gli studenti vengono divisi in gruppi di cinque.
  3. Viene chiesto loro di iniziare a collaborare con i membri del gruppo per scrivere una canzone che sottolinei le capacità e il potenziale dei robot basati sull’IA (l’insegnante dovrebbe incoraggiare gli studenti a considerare i diversi modi in cui i robot vengono utilizzati in vari campi, come l’istruzione, la medicina ecc., e il modo in cui l’IA rende possibili nuove possibilità).
  4. L’insegnante può fornire spunti per riferimenti da usare nella canzone (immagini che indicano aspetti dei robot da menzionare, specifici modelli di robot menzionati, ecc.). Gli studenti possono completare l’esercizio a casa.

Sfida: l’insegnante chiede agli studenti di scrivere le loro canzoni usando parole specifiche relative ai robot o alla robotica presentate in classe.

Esempio di canzone

  • Strofa 1

Robot, il futuro della tecnologia!

Asimo, Atlas e l’allegra compagnia. 

Camminano, corrono, sanno anche ballare

Qualcuno fa capriole all’indietro col saltino

  • Ritornello

Robot, robot, macchine dell’avvenire

RoboCop, Terminator, sanno farti divertire

WALL-E, R2-D2, salveranno tutti quanti

Sono i robot che troviamo sempre affascinanti

  • Outro

E allora viva i robot, sono amici nostri

Saranno sempre meglio senza mai fermarsi

Menti del futuro, automatiche e speciali

Viva tutti i robot, sono eccezionali!

Esercizio di scrittura di canzoni

Strofa 1:

C’è un mondo nel futuro, e noi lo _____

Dove robot ed umani vanno _____ _____ _____

Ritornello:

Robot, robot, li trovi in ogni ______

Dalle fabbriche allo spazio, dalla Terra fino a ______

Sanno fare _____ ______ che per noi sono _______

Con i robot del futuro stiamo meglio tutti ______

Strofa 2:

C’è chi lavora e chi ci fa compagnia

Ma nessuno di loro vorrà mai _____ _____

Da ____ _____ ____ a ____ _____ ____

I robot sono qui ____ _____ ____

Bridge:

Possono esser fatti di ______ e _________

Ma hanno cuore e anima, questo è chiaro a tutti

Saranno programmati, ma sono nostri _____

Con loro avremo giorni futuri più ____

Ritornello

Outro:

Robot, il futuro che abbiam creato noi!

Sono i nostri ______, sono i nostri _____

Non sappiamo cosa ci attenderà _____

Ma possiam ________ nelle loro mani!

Idea per estendere il progetto: concerto a tema robot

Gli insegnanti possono organizzare un concerto con canzoni sui robot basati su IA, in cui gli studenti possono esibirsi.

Possono essere invitati insegnanti o specialisti di robotica per mostrare i loro robot, spiegare come funzionano e rispondere a domande relative ai robot basati su IA. Può essere un modo divertente e coinvolgente per appassionare gli studenti alle possibilità dei robot basati su IA.

Obiettivo: usare alberi decisionali per rilevare schemi di comportamento fraudolento in uno scenario basato sulla musica.

Durata: 30 minuti

Materiali: scheda di lavoro con diagramma ad albero decisionale e domande guida per gli studenti, elenco di brani musicali di esempio

Procedura:

  1. L’insegnante introduce e spiega l’uso degli alberi decisionali, in particolare esponendo il loro uso nell’identificare gli schemi all’interno dati per l’individuazione delle frodi in molti scenari, compresi quelli relativi alla musica.
  2. L’insegnante introduce lo scenario basato sulla musica: “Indagine su un servizio di streaming di musica che sta perdendo denaro a causa di frodi”.
  3. A ciascuno studente viene fornita una scheda di lavoro che contiene un diagramma ad albero decisionale e domande per guidarlo nel processo decisionale. L’albero decisionale dovrebbe avere diversi rami che rappresentano diversi scenari e possibili schemi di comportamento fraudolento. Ad esempio, un ramo può rappresentare un utente con account multipli o un utente che accede a brani da più posizioni geografiche in un periodo di tempo troppo breve.