Argomento 4 Tecniche musicali

Composizione di canzoni

La composizione di canzoni può essere usata per aiutare gli studenti a ricordare informazioni importanti, come nuovi termini tecnici o concetti chiave. Mettere in musica le informazioni aiuta gli studenti a ricordarle a lungo termine. Ad esempio, si potrebbe comporre una canzone sulle funzioni dei robot o sui loro componenti.

Alcuni suggerimenti pratici per includere la composizione di canzoni in una lezione STEM includono:

  • brainstorming sul vocabolario e sui concetti relativi alle STEM
  • sviluppo di una melodia
  • scrittura del testo

In classe, l’insegnante può preparare un registro su cui valutare i progetti di composizione di canzoni degli studenti sulla base di determinati criteri, come creatività, precisione e rilevanza rispetto ai concetti STEM e autenticità.

Scenette musicali

Le scenette musicali sono un’altra tecnica basata sulla musica da utilizzare quando si insegnano materie STEM. Consiste nel mettere in scena brevi performance che combinano musica e narrazione per insegnare o trasmettere un messaggio. In genere viene scritta una sceneggiatura, la scenetta viene provata e poi messa in scena dagli studenti in aula o in un ambiente educativo. Le scenette musicali possono essere umoristiche o serie a seconda dell’argomento. Di seguito riportiamo esempi sia di una scenetta musicale seria, sia di una più umoristica.

Seria: Sicurezza informatica

La scenetta potrebbe presentare personaggi vittime di attacchi informatici, come phishing o furto di identità. La musica potrebbe essere tesa e drammatica, e i testi potrebbero illustrare i rischi della condivisione di informazioni sensibili online e le misure da adottare per prevenire gli attacchi informatici.

Umoristica: Programmazione

La scenetta potrebbe presentare personaggi che stanno imparando a programmare, ad esempio uno studente che continua a ricevere messaggi di errore o un insegnante alle prime armi. La musica potrebbe essere allegra e divertente, con testi che spiegano concetti base della programmazione, come variabili e loop. Ad esempio, una canzone intitolata “Istruzioni If-Then” potrebbe essere un modo accattivante per insegnare le basi della logica condizionale nella programmazione.