Argomento 4 Lo spazio nella danza

Lo spazio e l’uso dello spazio sono un argomento importante nella danza. Secondo Rudolf Laban, lo spazio personale di un ballerino è l’area direttamente intorno al corpo, chiamata “cinesfera”.

È definita come la sfera immaginaria intorno al corpo i cui centri coincidono sempre e la cui massima estensione è quella raggiunta dalle parti del corpo. Quest’area diventa più piccola o più grande man mano che il ballerino si muove e cambia posizione.

Altri tipi di spazi utilizzati nella danza sono lo spazio attivo e lo spazio performativo. Lo spazio attivo è un concetto astratto che indica lo spazio stesso quando assume un significato, cioè rende la performance ciò che è per lo spazio in cui si svolge. Lo spazio performativo è semplicemente all’area in cui si svolge la danza.